Tag / wtf

Gran bagarre nel mondo dell’attivismo civile/sociale. La proposta choc viene da un presunto “Comitato per la Difesa dell’Infanzia dai Giovanardi” (CDIG): vietare l’adozione di bambini ai giovanardi. Secondo i firmatari, “in tutti i paesi in cui questa pratica è permessa si registra un incredibile aumento di bambini impauriti dalla realtà, incapaci di comprenderla, omofobi, che considerano la droga l’avvento dell’Anticristo, bacchettoni di provincia degli anni ’50, sostanzialmente fermi a quando il sole girava attorno alla terra e con un marcato accento modenese”. Ed ancora, rincarando ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 21.09.2010

La rave culture, la jungle e la drum and bass hanno vissuto il loro momento di gloria negli anni '90. Ma, si sa, nella provincia arriva tutto più tardi - e con una carica di violenza e disperazione in più. Mercì Friul (aka Oscar Lepore) qualche anno fa è un ragazzo friulano depresso, malinconico, che sta male con gli altri, figlio di separati e che soffre pensando alla bruttura del mondo. È sempre in prima linea sotto le casse dei rave party a farsi friggere ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 20.09.2010

Avete mai avuto perplessità nell’uccidere non-ebrei? Vi si è mai stretto il cuore, pensando di essere dalla parte sbagliata, mentre scaricavate il caricatore sugli infedeli? Niente paura: in Israele è uscito un pratico manuale (seconda edizione, riveduto e corretto) che dovrebbe spazzare via ogni tipo di riserva morale, almeno stando alle intenzioni dell’autore, il rabbino Yitzhak Shapira. “I Non-Ebrei sono crudeli di natura e dovrebbero essere uccisi per stroncare le loro inclinazioni malvagie” si legge, tra le altre cose, nel libro che ogni teocrate fanatico/guerrafondaio dovrebbe ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 19.09.2010

Tutti noi abbiamo visto più e più volte Holly & Benji il pomeriggio prima di fare i compiti, oppure abbiamo ricreato la Newteam in Scudetto facendola giocare nel campionato olandese e vincendo tutte le partite con uno scarto minimo di undici goal. Ma avremmo fatto lo stesso se il manga creato da Yoichi Takahashi avesse avuto un taglio reazionario, come ci suggeriscono i fantastici copywriter di Forza Nuova? Qualcosa del genere, per intendersi. Holly è un estroverso adolescente giapponese. Ha un'autentica passione e un talento cristallino per ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 11.09.2010

(Immagine di Tonus) Nel 1988, a tenere alta la bandiera del complottismo c’erano i Casaubon, i Belbo e i Diotallevi del “Pendolo di Foucault” di Umberto Eco. Ora, nell’epoca di Internet, ci sono Laura Caselli e Daniele Di Luciano, una coppia di ragazzi che invece di farsi soffocare dal conformismo dilagante, dai prestiti obbligazionari e dalle zecche di Stato ha deciso di portare avanti una pericolosa battaglia per squarciare il velo di Maya dell’ipocrisia e della (dis)informazione masso-diretta imperante nella nostra società dello spettacolo “trilaterale”. Già ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 8.09.2010

La storia dei bambini in spiaggia che aggrediscono e insultano un venditore ambulante bengalese è il solito ignobile episodio che testimonia quanto il razzismo sia ormai sempre più radicato nel dna degli italiani, specie quelli più giovani - nonché della futura probabilità di avere Borghezio come Ministro dell'Immigrazione e dei Konzentrationslager. Ma c'è plot twist interessante: oltre ai genitori divertiti e ai bagnanti inconsapevoli, c'era anche "una cronista dell'Ansa". Ora, che faceva la cronista? Anche lei stava ferma a guardare? Chiamava in redazione? Mandava un ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 27.08.2010

(Enlarge your magazine) Da Il Tempo: La storia dei tesissimi rapporti tra il governo e Famiglia cristiana si arricchisce oggi di un nuovo capitolo. Il popolare settimanale cattolico torna infatti a criticare pesantemente il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, accusato di non rispettare la Costituzione. La replica della maggioranza non si fa attendere e non risparmia parole di fuoco contro il direttore, Don Sciortino. Il  più duro è Francesco Giro, sottosegretario ai Beni Culturali: "Da cattolico considero l'editoriale di Famiglia Cristiana una dimostrazione di pornografia politica per ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 25.08.2010

Non sono un avido consumatore di testi sacri, in realtà non ne ho mai letto uno. Il Vangelo regalatomi per la mia comunione giace seppellito nel reparto "torture porn fantascientifico" della mia libreria, tra i Piccoli Brividi e le raccolte di fiabe lapponi e irlandesi. Ma forse dovrei prenderli in mano più spesso, dato che nella Bibbia c'è il villain più affascinante degli ultimi 15.000 anni: Dio. Una mia amica mi segnala infatti questo meraviglioso Ezechiele 4 dimenticato, in cui il Supremo Dirimpettaio dimostra di essere ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 2.07.2010