Dipartimento / Italian Tabloid

Oooh, finalmente è il gran giorno del consiglio dei ministri aviotrasportato a Napoli, con sommo gaudio dei leghisti di lotta e di sgoverno. Temi del giorno: leggi ad personam e leggi ad personam. Per i rifiuti se ne parla la prossima volta, non è mica una priorità. Si, certo, magari ogni tanto torna l'emergenza, qualche sacchetto di spazzatura abbandonato sulle strade, rivolte che ricordano molto i flagelli pestilenziali del '600, ma per il resto va tutto bene. Intanto Bassolino, che di rifiuti e specialmente di come ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 21.05.2008

MILANO - Ed ora il mondo della finanza italiana trema. Con un blitz all’alba, i Carabinieri del nucleo operativo di Milano hanno prelevato dalle loro abitazioni (omissis), (omissis), (omissis) e (omissis), più altri 10 soggetti coinvolti a vario titolo. Tra di questi vi sarebbe anche un arresto molto, per quanto possibile, più clamoroso degli altri. I capi d’accusa. L’accusa è quella di associazione per delinquere finalizzata all’aggiottaggio, al falso in bilancio, alla truffa e alla corruzione, quella di bancarotta fraudolenta e persino di estorsione. Dal ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 4.05.2008

Dunque, Renato Schifani è diventato la seconda carica dello Stato. Non che un presidente del Senato abbia mai contato qualcosa, d'accordo, ma fa pur sempre la sua porca figura. Un attimo, un attimo. No dico: Renato Schifani. Siamo entrati nella storia: tra quarant'anni potremo dire ai nostri figli che si, noi c'eravamo. Insieme a Renato. Renato Schifani. Quello dei pastoni omogeneizzati al telegiornale, per intenderci. Pipponi talmente tanto insopportabili che preferiresti essere legato per giorni e giorni davanti a Bonaiuti che legge tutti i comunicati stampa ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 1.05.2008

Di SKA Che la politica sia il principale terreno del clientelismo lo si sa dalla notte dei tempi e non stupisce. Ma se per un caso fortuito ci si imbatte in un vero e proprio “libro mastro” di favori accordati o in lista d’attesa, con tanto di nomi, cognomi ed indirizzi è un altro paio di maniche. E’ quello che è successo ad un anonimo “segugio” del settimanale Centonove che impostando la ricerca “Pinnacle 10 e 11 Studio effetti video” su Emule si è ritrovato davanti tutt’altro: ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 30.04.2008

La sofisticazione alimentare, questa sconosciuta. Sconosciuta, perlomeno, alla stragrande maggioranza dell’opinione pubblica. Conosciutissima, invece, negli ambienti della criminalità organizzata. Grande o piccola che sia: la pratica dell’adulterazione degli alimenti, del resto, richiede comunque un minimo di struttura organizzativa. Richiede canali di riciclaggio, vie preferenziali per la distribuzione, trasporto e smercio - anche, e soprattutto, a livello internazionale. Richiede complicità. Richiede rispettabilità. Qualche mese fa è uscito un libro, Mi fido di te (scritto a quattro mani da Carlotto e Abate), che ha provato a puntare i ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 23.04.2008

Contrada costretto a bere la cicuta, come Socrate. Contrada, nuovo caso Tortora. Contrada martire, vittima della malagiustizia politicizzata. Contrada che è l’ennesima vittima della Dia, la direzione investigativa antimafia. Contrada che a settantasette anni è in carcere. Contrada vuole uscire, sette mesi di pena scontata ed è subito libertà. Contrada chiede la grazia, anzi chiede la revisione del processo, anzi chiede grazie per l’interessamento. Contrada dead man walking. Eutanasia per Contrada. Contrada che negli anni settanta è stato minacciato dalla cosa nostra. Contrada che temeva ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 17.04.2008

Sinceramente non capisco tutta quest'atmosfera di abbattimento dopo le elezioni. Ha vinto il principale esponente della coalizione avversaria ed hanno perso, per l'ennesima volta, gli italiani. Embè? Sai che novità. Oggi tutti parlano del post-elezioni, ed io parlo d'altro, ok? Mentre andavo al lavoro stamattina, infatti, ad un semaforo ho incontrato - orrore! - un immigrato clandestino. Sono sceso dall'auto e, applicando alla lettera la nuova Bossi-Fini, l'ho gonfiato di botte, e mentre lui soccombeva sotto i miei colpi, gli ho detto che gli indiani hanno ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 15.04.2008
Pagine« Prima...2021222324