Tag / terrorismo

Di Emanuele Midolo Il 7 gennaio 2014 è morto nel carcere di Parma, per cause naturali, il terrorista assoluto Roberto Sandalo. Ma chi era veramente "Roby il pazzo"? Uno sciroccato che odiava gli arabi? Un ex terrorista, ex pentito ed ex leghista? Un semplice «personaggio sopra le righe», come lo descrivono i giornali? In realtà, era molto di più. Roberto Sandalo è stato una maschera tragica che ha attraversato come un lampo tre decenni di storia italiana, incarnandone i paradossi, gli eccessi, gli estremi. Tutti gli estremi. Perché ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 16.01.2014

Periodicamente, l'IDF (l'esercito israeliano) sente l'ineludibile necessità di far prendere aria ai suoi Grandi Magazzini stipati di bombe e missili. Ma siccome l'Iran è (per ora) un bersaglio ancora troppo grosso da colpire, il campo d'allenamento preferito rimane il solito: la Striscia di Gaza. Da venerdì, infatti, gli airstrike israeliani hanno fatto 23 morti (5 solo oggi) e più di 100 feriti. Anche il corredo è familiare: scuole rase al suolo, edifici distrutti, radicalizzazione della politica sia israeliana che palestinese ed un moderato silenzio dei ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 12.03.2012

I Vendetta e Delirio a piazza Manezhnaya. Egor Sviridov ha 28 anni. Si trova con quattro amici in un locale del distretto Golovinskii, a Mosca. È un accanito tifoso dello Spartak e fa parte di “Fratia”, l’associazione ultras della squadra della capitale. La mezzanotte del 6 dicembre 2010 è da poco passata. L’indomani Sviridov deve andare in Slovacchia per la Champions League. Il gruppo di amici esce dal locale e si ferma in via Kronstadt, aspettando che passi un taxi. Aslan Cherkesov ha 26 anni ed è nato ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 10.02.2012

-§- “Arrivo tra cinque minuti”, aveva detto Vittorio al telefono dopo aver ordinato mezzo pollo e humus al suo solito ristorante, poi aveva chiamato il taxi e una volta fuori dalla palestra dove era solito recarsi aveva sentito pronunciare il suo nome da un volto che forse era familiare, e in quel preciso istante era stato preso di peso da braccia sconosciute, aveva sentito un oggetto duro e gelido colpirgli la testa, come un'esplosione che dall'alto si era conficcata nel cranio, e Vittorio era stato scaraventato ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 2.09.2011

L'Antefatto Vagamente Ellroyano A Questa Storia (Che Sembre Direttamente Uscito Dal Primo Capitolo De "Il Sangue È Randagio") Raymond Davis, un corpulento 36enne americano dai capelli già spruzzati di bianco, è all'interno della sua Honda Civic in Pakistan, fermo ad un semaforo. È il 27 gennaio a Lahore, la seconda città pakistana per numero di abitanti. La strada in cui si trova Davis, Mozang Chowk, è trafficata. Molto trafficata. E dista circa sette chilometri dall'ambasciata americana. Una moto con due passeggeri a bordo (di cui uno ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 24.02.2011

Traduzioni e note di Matteo Mazzoni Cronaca dei fatti visti con gli occhi dei corrispondenti della “Novaja gazeta”, delle agenzie di informazioni, dei testimoni e dei blogger 17.50. Il numero dei morti in conseguenza dell'esplosione all'aeroporto “Domodedovo” ha raggiunto i 31, i feriti sono circa 130, comunica alla “RIA Novosti” ((Agenzia di informazioni. RIA sta per Russkoe Informacionnoe Agentstvo (Agenzia di Informazioni Russa) e Novosti sta per “notizie”.)) lunedì l'assistente del ministro della Sanità e dello Sviluppo Sociale della Federazione Russa Sofija Maljavina. Per il forte fumo ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 29.01.2011

Lettere dalla grammatica incerta, strafalcioni ortografici, minacce, stelle a cinque punte, solidarietà trasversale e Comic Sans. Dopo la lettera dei Brigatisti Rivoluzionari Combattenti recapitata al Riformista nessun sano di mente può negare la nuda & cruda realtà: siamo tornati negli anni di piombo. A riprova di questo rinnovato clima di tensione, oggi pomeriggio è arrivata alla redazione de La Privata Repubblica una missiva altrettanto, se non maggiormente, inquietante e soprattutto assolutamente credibile. ll comunicato è firmato dalle fantomatiche "Brigate Hello Chiti", formazione eversiva di ispirazione marxista-nazilibertaria-pacioccosa ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 18.10.2009

Il decennio più buio della storia d'Italia. Terrorismo. Stragi. Strategia della tensione. Una guerra civile sporca, strisciante. Gli anni Settanta - il grande rimosso nell'immaginario collettivo. Testimoniato dal recente, squallido dibattito sulla teoria del "Doppio Stato", che ha visto sugli scudi il solito Pigi Battista ((Che si è preso una bella licenza poetica, su input del Quirinale.)): gran parte degli sforzi giornalistici e storiografici degli ultimi 20 anni sono bollati come "misteriologia superstiziosa", "racconto cospirazionista", "ghirigori storiografici" e via delirando. Fortunatamente una parte della letteratura si ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 11.07.2009
Pagine12