Tag / corruzione

In un servizio trasmesso ieri a Piazzapulita, un Formigli-boy rincorreva sbigotitto alcuni deputati condannati/indagati/rinviati a giudizio per corruzione che, nonostante ciò (o forse proprio per questo), discuteranno il ddl anticorruzione. La scena mi ha ricordato in maniera agghiacciante un breve spezzone di un film satirico del 1976, "Signore e signori, buonanotte", in cui Marcello Mastroianni rincorreva sbigottito un ministro corrotto. Ora, non so se il giornalista di La7 si sia allenato per ricostruire la scena del film passo per passo, ma le due interviste sono spaventosamente ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 28.09.2012

Esiste un paese in cui Vladimir Putin è sicuro di non prendere il 100% alle prossime elezioni presidenziali. È Bisert', 108 chilometri da Ekaterinburg, regione di Sverdlovsk, profonda Russia. Il borgo sembra la fotocopia della Char'kov di "Eddy-baby ti amo", uno dei primi romanzi di Eduard Limonov: disoccupazione generalizzata, tossicodipendenza giovanile, alcolismo come unico rimedio per combattere il tedio glaciale dell'estrema periferia e funzionari pubblici corrotti e rapaci. La grande impresa Uralsel'maš, che produceva componenti aeronautici ed era il motore immobile attorno a cui ruotava ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 20.02.2012

Nelle elezioni presidenziali statunitensi del 1972, George McGovern per un attimo sembrava in grado di sconfiggere Nixon. Underdog che aveva vinto le primarie del Partito Democratico contro tutti i pronostici, uomo onesto al di sopra delle lotte di partito che parlava di diritti civili e di ritiro totale dal Vietnam, McGovern era una sorta di incarnazione del buon senso, totalmente contrapposto alla Paranoia Cronica nixoniana. Il ticket elettorale tuttavia deragliò rovinosamente a causa di alcune cartelle cliniche filtrate sulla stampa (e tenute nascoste fino ad ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 27.10.2011

Uno dei grandi, imperdonabili luoghi comuni che affliggono il dibattito pubblico italiano (o ciò che ne resta) è la qualifica affibbiata a Silvio Berlusconi di cattivo esempio, data la sua condotta sicuramente censurabile, e di corruttore delle giovani generazioni, le quali crescerebbero e si plasmerebbero seguendo quel messaggio e quella pratica. Questa retorica, tuttavia, è risibile e assurda per un paio di buoni motivi: il primo è quello evidente che le nuove generazioni non hanno modelli. I loro idoli sono momentanei e sostituibili quanto gli stimoli ... Leggi tutto

Pubblicato da Tamas il 25.01.2011

Vedi, questa è la cosa che sanno tutti e nessuno dice. Se segui la droga, eccoti servito il caso di droga. Se incominci a seguire i soldi non sai dove andrai a finire. E' per questo che non vogliono intercettazioni, microspie o qualsiasi altra cosa che non riescono a controllare. Chi diavolo conosce quello che si andrà a dire, una volta che il nastro ha cominciato a girare? "The Wire" è stata probabilmente la migliore serie televisiva di sempre. La citazione qui sopra viene dalla prima ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 26.02.2010

"Zi, zi, zi!" ("Vive, vive, vive!") ruggiva al cielo la folla greca nel 1976 ai funerali di Alekos Panagulis, martire dei colonnelli. "Vive" come tutti i perseguitati politici di ogni epoca, di ogni nazione, di ogni regime. "Vive" come tutti coloro che hanno cercato di coltivare l'anatema della libertà in uno stato di cattività. "Vive" come coloro che hanno donato la vita per le loro idee. Uno statista Mi è capitato spesso di commuovermi, in questi giorni infami e giustizialisti, a vedere e rivedere su Youtube la ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 5.01.2010

Il rischio attentati. Le calamità naturali. L'accisa sulla benzina. Scientology. La recessione. L'immigrazione clandestina. Le tasse. L'emergenza stupri. Brunetta. Vivere è diventato impossibile, di questi tempi. La paura è ubiqua, si annida ovunque, può sbucare in ogni momento, sotto il letto, nel sonno, mentre il reattore di un aereo si sta per schiantare sul tetto di casa oppure dietro l'angolo di un vicolo, dove può sorprenderti nel buio un maniaco con indosso la maschera di Belpietro. Lo Stato è incapace di fronteggiare tutte le sfide del ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 4.10.2009

Ipotesi "Hai sentito cos'è successo qualche giorno fa?" mi chiese un amico via chat. "Non proprio, non sono in Italia" gli risposi "hanno forse seppellito Lionello al posto di Andreotti?" "Ma no, figurati. Hanno condannato Mills a 4 anni e 6 mesi per corruzione in atti giudiziari." "Ah. E chi l'ha corrotto?" Nessuna risposta, per qualche lungo attimo: "Non si sa, si dice che si sia corrotto da solo..." Lo incalzai, leggermente perplesso: "Corrotto da solo?" "Eh, non lo so...Nessuno dice chi sia il corruttore..." In effetti ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 23.02.2009
Pagine12