Tag / lulz

Dopo essersi fatto accarezzare dai delfini, aver cacciato tigri, fatto addormentare orsi, abbracciato cani, nutrito le fiere della Grande Madre Russia e soppresso oppositori politici e oligarchi a lui avversi, Vladimir Putin si è travestito da uccello, è salito su un deltaplano ed ha accompagnato la migrazione di uno sparuto stormo di rarissime gru. Sul serio. Qui sopra possiamo ammirare l'ultima impresa di VVP, ripreso dalle coraggiose telecamere di Russia Today, canale all-news sovvenzionato dal Cremlino ma assolutamente indipendente. Ammirate: gli occhialoni, la sconfinata prateria russa, ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 6.09.2012

E nel partito, come in ogni altro partito, il sacrificio umano è la regola. Vassilis Vassilikos “Sei sicuro di volerlo fare sul serio?”, chiede l’edicolante mentre mi allunga una grossa busta gialla. Rispondo con un lieve cenno del capo: sono sicuro. Lui si gira da un’altra parte, muto. Appena arrivato a casa mi barrico in cesso, mi adagio dentro la vasca da bagno e strappo l’involucro. Il contenuto: La Lettura, inserto culturale domenicale del Corriere della Sera, e l’Unità del 2 settembre 2012, al cui interno si ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 3.09.2012

"Agli artisti del cinema del Korean Film Studio Kim Jong Il manca ora più che mai", scriveva qualche tempo fa l'edizione inglese del quotidiano nordcoreano Rodong Sinmun. "I loro ricordi indelebili partono dal 1965, quando il film "The Path to Awakening" veniva realizzato sotto la sua guida. Quelli erano i tempi in cui gli artisti del cinema coreano erano addestrati a rimanere fedeli al Partito dei Lavoratori e all'idea di Juche". L'articolo finiva così: "Lo studio ha prodotto più di 900 film dal 1965 al ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 13.03.2012

Esiste un paese in cui Vladimir Putin è sicuro di non prendere il 100% alle prossime elezioni presidenziali. È Bisert', 108 chilometri da Ekaterinburg, regione di Sverdlovsk, profonda Russia. Il borgo sembra la fotocopia della Char'kov di "Eddy-baby ti amo", uno dei primi romanzi di Eduard Limonov: disoccupazione generalizzata, tossicodipendenza giovanile, alcolismo come unico rimedio per combattere il tedio glaciale dell'estrema periferia e funzionari pubblici corrotti e rapaci. La grande impresa Uralsel'maš, che produceva componenti aeronautici ed era il motore immobile attorno a cui ruotava ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 20.02.2012

Per un politico italiano, Facebook può rappresentare tre cose: un ottimo strumento con cui condividere i propri pensieri (specialmente su omosessualità e minoranze etniche) off the record; un qualcosa di più pericoloso dei gruppi terroristici degli anni '70; un patibolo digitale, un magnete per il risentimento/disgusto provato dalla popolazione nei loro confronti. La mattina del 15 febbraio la deputata Pdl Daniela Santanché lascia sulla bacheca della sua pagina FB la seguente massima: "Gli uomini delle forze dell'ordine anche se sbagliano non sono mai assassini". La frase, ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 16.02.2012

Il 5 gennaio Rick Santorum, quasi-vincitore del caucus repubblicano nello Iowa (ha perso contro Mitt Romney per soli 8 voti) e rivelazione dell'intera campagna presidenziale, si trovava nella città di Windham, North Carolina. Sorprendentemente non indossava il gilet, considerato ormai il suo talismano/tratto distintivo - un po' come le magliette di Paperino e i completi arancioni per Formigoni. Ad un certo punto il pubblico gli chiede quale sia la sua posizione sul SOPA, una proposta di legge contro la pirateria online molto controversa che, secondo ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 8.01.2012

Dopo anni di angoscianti ricerche sulla fede, pianti disperati nella vasca da bagno e smarrimenti negli abissi dell'ateismo, posso finalmente dire di aver trovato la religione che fa per me: il Kopimism. La Chiesa Missionaria del Kopimism è stata fondata nel 2010 dallo studente di filosofia Isak Gersonda e da un gruppo di pirati svedesi. Come simbolo ufficiale ha una K (ovvero la combinazione di tasti CTRL+C e CTRL+V). Il Dio è uno, magnamino e infinitamente saggio: il file sharing. Sul sito ufficiale si può ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 4.01.2012

Il collettivo artistico russo Voina ha festeggiato il capodanno a modo suo. Poco prima della mezzanotte gli attivisti hanno scavalcato la recinzione della stazione di polizia n. 71 a San Pietroburgo e hanno bruciato con alcune molotov una camionetta usata per il trasporto dei detenuti. Oleg Vorotnikov (in carcere fino a poco tempo fa), Leonid Nikolayev (idem) e Natalia Sokol (su cui pende un mandato d'arresto internazionale) hanno preso parte all'azione, chiamata "Autodafé, o fottendo Prometeo". Questo il comunicato di Alexei Plutser-Sarno, ideologo e portavoce del ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 2.01.2012
Pagine12345...Ultima »