Tag / la faccia come il culo

Dal presidente del LOAL (Lega in Onore di Achille Lauro ((L'ex sindaco di Napoli degli anni '50, rinomato per elargire alla popolazione solide scarpe e generosi pacchi di pasta in cambio solo di un voto, che non costa niente.))) riceviamo e volentieri pubblichiamo: "Spettabile Redazione, non sono solito scrivere ai giornali, se non per minacciarli quando proprio passano il segno nella loro insensata volontà di sficcanasare, calunniare, scoperchiare i vasi (ma, dico io, se hanno messo un coperchio, si vede che il contenuto puzza, o no? Giù ... Leggi tutto

Pubblicato da Tamas il 12.06.2011

Ah, la Bulgaria. Terra di piste e complotti fasulli contro il Papa, gruppi anti-Rom su Facebook e marcette su Sofia in memoria di generali nazifascisti. Ma non solo. Ogni marzo c'è infatti un rituale pseudo-pagano che rientra a pieno titolo nella categoria "Incubi Bagnati D'Indignazione Per Le Associazioni Animaliste Indignatissime" e rappresenta una praticabile alternativa al succhiare il tubo di scappamento del trattore. Alcuni villici bulgari si ritrovano infatti a Brodilovo, un piccolo e insignificante villaggio nel sud-est del Paese, prendono dei cani, li attorcigliano ad ... Leggi tutto

Pubblicato da Dott. Barbie il 7.03.2011

Il governo degli Stati Uniti ha convocato l'ambasciatore della Tunisia per chiedere chiarimenti sulla gestione delle rivolte di questi ultimi giorni, dichiarandosi al contempo "molto preoccupato" per "l'interferenza del governo tunisino su Internet, in particolare Facebook". Naturalmente all'interno del governo degli Stati Uniti non rientra il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, quell'apparato governativo che ha ottenuto da una corte federale un'ingiunzione affinché Twitter fornisca al governo informazioni personali, indirizzi di posta e messaggi privati delle utenze di Julian Assange, Bradley Manning, Birgitta Jonsdottir (deputata ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 8.01.2011

“Entro dieci giorni a Terzigno la situazione tornerà alla normalità", afferma Abberluscone con ostentata sicurezza. In effetti, dopo l'ennesima notte di scontri tra cittadini e polizia, dieci giorni dovrebbero essere più che sufficienti per massacrare e piegare la residua resistenza dei rivoltosi. “Non ci sono preoccupazioni per la salute dei cittadini”, ha poi proseguito - se si eccettuano nasi fracassati, lividi da manganelli, percolato, falde acquifere avvelenate, aumento di tumori e altre facezie di questo genere. Quello a cui si sta assistendo a Terzigno è chiaramente ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 24.10.2010

Recentemente un comico conosciuto da circa vent’anni grazie alla televisione, sovrappeso, presunto evasore fiscale, con una voce stridula e assurdamente fastidiosa, senza alcuna idea politica o un programma degno di tal nome è stato votato da più di un milione di persone. Stiamo parlando delle ultime elezioni in Brasile, ovviamente. Tiririca, questo il nome del clown che siederà tra gli scranni del Congresso, è risultato il candidato più votato dai brasiliani, nonostante il sorriso beota, l’assortimento di camicie colorate dall’emorragia intestinale di un Pantone strafatto di ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 17.10.2010

Sono tempi eccellenti, questi, per creare gruppi che inneggiano a divisioni militari delle SS e passare i propri weekend vestiti da nazista - e questo solo per "rivivere" l'esperienza storica della II guerra mondiale, senza alcun intento apologetico. È quello che ha fatto per anni il candidato repubblicano al Congresso in Ohio, Rich Iott, beccato in flagranza di Schutzstaffel dalla rivista The Atlantic. Polemica artificiosa, sia chiaro, dato che Iott è entrato nel gruppo di aficionados solo su richiesta del figlio, una cosa fatta per ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 11.10.2010

Un altro scandalo travolge il Policlinico del Partito Democratico, e ancora una volta è una lite tra medici a mettere a repentaglio la nascita, già molto difficoltosa, del più grande Partito di Sinistra italiano. Secondo le prime ricostruzioni, lo scontro sarebbe avvenuto tra i ginecologi Walter V. e Massimo D’A., non nuovi a questo tipo di alterchi. Il primo, forte di un documento programmatico scritto con inchiostro bianco su carta bianca, voleva far venire alla luce il bambino sotto il segno “dell’innovazione e del riformismo”. ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 20.09.2010

PALERMO - Le massime autorità di Cosa Nostra, assieme a migliaia di cittadini, azionisti e giovani studenti arrivati da tutta Italia con navi speciali cariche di liquami tossici (che poi sono state affondate in località imprecisate) hanno reso omaggio al gesto di Giovanni Brusca (lo "scannacristiani") nel 18° anniversario da quel meraviglioso sabato, alle 17.59, quando 500 chili di tritolo fecero diventare l'Italia una Colombia europea, provocando la morte del magistrato Giovanni Falcone, di sua moglie Francesca Morvillo e dei tre uomini della scorta, Rocco ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 23.05.2010
Pagine1234