The Rom Accident

Pubblicato da Blicero il 19.11.2008

I popoli non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi che dovrebbero aver paura dei popoli.

V

A volte stento a credere che l’Italia faccia ancora parte dell’Unione Europea. Non abbiamo niente che ci accomuni, a partire dalle radici cristiane e dal ripudio del Rocco Horror Picture Show del 2004 sino ad arrivare alla questione più importante di tutte: la Padania. L’ultima dimostrazione in merito è stata la manifestazione neonazista di Colonia (c’era anche Borghezio!!1) repressa vergognosamente – un proditorio assalto alla libertà d’espressione delle camicie verdi della rivoluzione e delle legioni.

I fratelli europei, inoltre, si ostinano ancor oggi a non voler capire che i fondi europei distratti dalla criminalità organizzata non sono soldi buttati nel cesso che il Belpaese deve ridare indietro, no, sono semplicemente soldi finiti nelle mani giuste. Ora, come se non bastasse, ci danno dei razzisti (come se ci fosse qualcosa di negativo nell’esserlo): “Le azioni perpetrate contro i Rom ad opera delle istituzioni italiane violano un certo numero di obblighi assunti dall’Italia nel quadro della legge internazionale sui diritti umani…Perciò il governo italiano deve cessare immediatamente di diffondere commenti contro i Rom e di propagare l’odio verso di essi…”

Odio? Ma andiamo, suvvia. Io non ho mai avuto un problema con i Rom, è solo che gli zingari spesso si trovano sulla traiettoria della mia calibro 9. Vanno proprio d’accordo con i caricatori della mia Parabellum, c’è poco da fare, talmente d’accordo che spesso devo nasconderli dentro i fiumi o interrarli sotto un tumulo per non intimorire gli ignari passanti, storditi da cotanto amore! E’ tutto affetto, è integrazione, è multiculturalismo smussato dal piombo e forgiato dalle offese razziali – ma il razzismo non c’entra.

I figli della tuleransa

Fortunatamente non sono il solo. Per tastare al meglio il comune sentire dei miei conterranei non serve andare per strada, partecipare alle spedizioni punitive nei campi o esultare al rullare delle ruspe: basta Facebook, il posto dove ognuno può giocare al piccolo Hoess senza il timore di essere messo alla forca dagli eroi dei suoi telefilm!!1

Questo sito di social networking ha un sacco di splendidi gruppi inneggianti alla tolleranza tra gruppi etnici, al rispetto per il prossimo, alla pietà cristiana, all’olocausto dei rom e ai pogrom razziali, con buona pace dei provocatori europei. “Più rum e meno rom1”, duemila e rotti iscritti, è indubbiamente l’avanguardia del movimento:

Un Rom è per sempre .. non le levi fuori dai maroni manco a volerlo

“Per sempre…” Che tenerezza, vero?

W la pena di morte … no rilasciarli dopo 1 giorno
staccategli tutti i denti d’oro ke hanno x ripagarci di tutti i crimini di cui sono colpevoli!!!!!

Un popolo di giudici texani e di dentisti nazisti, quale migliore accoglienza per un popolo di errabondi?

10 100 1000 campi i sterminio

BU CHEN WALD! / BI RKE NAU! / TRE BLI NKA!

“50 anni fa il problema, lo risolvevano bruciandoli…”dice il saggio…
xkè dargli torto?

Già, xkè?

GIRARE IL MONDO?LA SEDIA ELETTRICA (NON PER TUTTI) SAREBBE UNA TOMBA D’ONORE

Lo sapevo, Il Miglio Verde2 ha mietuto più vittime di quello che pensavo.

Damoje foco!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Pino Scotto is really amused.

un conto è razzismo, un conto è volere giustizia su gente che stupra e uccide (intendiamoci, non che non succeda anche da parte di cittadini italiani, però le notizie di cronaca e le statistiche indicano che sono soprattutto gli immigrati a compiere questo tipo di reati) chi vede razzismo ovunque probabilmente è più razzista degli altri

Soprattutto gli immigrati? Sono solo gli immigrati a stuprare le giovine donne italiche e a uccidere famiglie intere – soprattutto ad Erba. Una riprova? Eccola: l’ultimo attacco alla nostra civiltà si è consumato ieri: un romano ha investito un romeno, uccidendolo. Un romano. Ma dove andremo a finire di questo passo?

sono fuori controllo, non sappiamo chi sono quanti sono cosa fanno e dove sono.
si alle impronte! gironzolano per le città vivendo di espedienti e commettendo crimini.

Ma non è la trama di Accattone questa?

io non sono contro di loro, ma li voglio fuori dai coglioni!

Un po’ come dire: io non ho nulla contro i froci, anzi, ho molti amici uominisessuali, è solo che li vorrei vedere serviti dietro al banco della macelleria, divorati da un branco di sciacalli infervorati al ritmo di “Waterloo” degli Abba.

Ora chiunque di voi mi tacci di essere un FASCISTA [fascista!!1, nda], appellativo che per altro accetterei di buon grado e sarebbe per me una lusinga, vorrei precisare alcune cose:
Per decenni il popolo ITALIANO è emigrato in tutto il mondo, basti pensare alle Americhe, all’Australia e più vicino alla Germania. Ma ve li ricordate i calci in culo che hanno preso GIUSTAMENTE i nostri avi non rispettando le leggi dei paesi che li OSPITAVANO????

Ehi, attenzione! Il finale dei Soprano è molto controverso, non si sa se Tony sia stato ucciso, c’è solo quel fulminante schermo nero che appare improvvisamente dopo sei stagioni, non affrettiamoci a conclusioni sommarie. E comunque, anche a Duisburg dei nostri connazionali sono stati presi seriamente a calci in culo per non aver rispettato le leggi del luogo, quindi dev’esserci qualche fondamento di verità.

Ebbene credo sia arrivata l’ora di ridistribuire in modo GIUSTO ed EQUO quei calci ad i NOSTRI OSPITI!

Reichsführer-SS Himmler, a rapporto!1!

Quello che vorrei però, PER DIO, e che vennisse applicata la giustizia dove necessario…………se io andassi in ROMANIA a vivere di espedienti spesso illegali per le leggi del posto, stabilizzandomi con la mia famiglia di 150 persone in baraccopoli al limite di rischio colera le autorità del posto mi farebbero un CULO COME UN SECCHIO!
PERCHE’ IN ITALIA NON ACCADE PORCA TROIA!

È vero, perchè non accade in Italia? Io il mio voto democratico lo do per avere una dittatura, mica per avere una blanda democrazia in cui la classe politica si diverte a sfasciare i codici per evitare di finire in galera. Dove sono le mie leggi razziali, eh?

Il difetto piu grande degli italiani e` la pieta verso un essere cosi ripugnante, sono dei vermi che vivono ai margini delle societa` e tutti i giorni ci derubano i nostri portafogli, case, cani, scooter

E non solo: una volta ho sopreso un Rom a rubare dell’acqua dalla pozzanghera di fronte a casa mia. Pensate forse che la polizia abbia fatto qualcosa, oltre che a manganellarlo furiosamente e a portare due molotov di fianco alla pozzanghera per dimostrare l’aggressività dell’essere ripugnante e verminoso? E’ una vergogna.

Dobbiamo smettere di accettare che la legge tuteli il piu’ debole e disagiato, perche’ ormai i piu’ deboli siamo noi italiani nel nostro paese.

Appunto, Alitalia è colpa dei Rom. Telecom è colpa dei Rom. La camorra è composta prevalentemente da Rom. Cosa Nostra? Tutti Rom. ‘Ndrangheta? La Calabria è in Romania. Gli anni di piombo? Rom. Gigi D’Alessio? Rom. La vigilanza RAI? Rom. Parmalat3? Cosa ci vuole a promulgare un decreto diretto a colpire specificatamente questi esseri immondi, in modo da attirarci addosso l’orrore del mondo intero4?

Giunti a questo punto, è impensabile che i signori dell’Unione Europea non siano ancora persuasi dal nostro livello di civiltà, dalla nostra apertura mentale, dalla nostra modernità. E se ciò non dovesse bastare, ecco il chiodo nella bara delle velleità europeiste:

questo gruppo è stato creato solo ed esclusivamente “for Fun”o meglio per cercare di sdrammatizzare su una situazione che tutti conosciamo, a dir poco penosa e grave, che si è venuta a creare nel contesto sociale della nostra tanto amata ITALIA……….nn si parla di politica nè tanto meno, di fascismo, razzismo(ti ricordo che siamo nel 2008)

Si, siamo nel 2008. Tra quarant’anni, forse.

  1. In realtà ce ne sono altri due o tre con lo stesso nome – l’inventiva del popolo italiano, giusto? []
  2. Comunque alla fine veniva bruciato sulla sedia un negro, mal comune mezzo gaudio. []
  3. La risposta si sa già. E non è Calisto Tanzi. []
  4. Oops! Già fatto. []

Condividi

Drop the Hate / Commenti (8)

#1

astin
Rilasciato il 20.11.08

“Magari se sareste nati rom sicuramente non sarete iscritti a questo gruppo del cxxo”

#2

Fede
Rilasciato il 21.11.08

sempre forte

#3

harlot
Rilasciato il 21.11.08

Ultime dal Fronte:

“TUTTA L’ITALIA, DX E SX, DOVREBBE ESSERE UNITA RIGUARDO QUESTA PIAGA CHE AFFLIGGE LA NOSTRA SOCIETA’! VI SUGGERISCO ANCHE DI ISCRIVERVI O ALMENO DI VISITARE IL GRUPPO ” ADESSO BASTA, FUORI DAI COOGLIONI” ci sono appena stato ed dopo avere letto 2-3 articoli non ho potuto non iscrivermi…nell’area discussioni sono riportati alcuni fatti eclatanti causati da extracomunitari e rom e la pena inflitta a questi porci…vale la pena leggerli per rendersi conto della gravità della situazione”

“io direi… italia agli italiani…e basta… x me dovrebbero uscire tutti.. rom rumeni africani cinesi giapponesi….”

“http://www.facebook.com/home.php?#/note.php?note_id=45426433383&ref=mf

non confodeteci con l etnia rrom!! un etnia originaria dell india!! vedi in wikiepda!!

noi rumeni odiamo a morte l etnia rrom!!!

http://www.nouadreapta.org

#4

lucyvanpelt
Rilasciato il 24.11.08

Si legge insistentemente, in questi giorni, di una vera e propria ondata di aggressioni a sfondo razziale e considerarli episodi isolati mi sembra quanto meno ridicolo: la figura dello straniero è stata stigmatizzata, e additata come capro espiatorio di buona parte di ciò che non va in questo paese (vedi, ad esempio, qui). La cosa preoccupante è che – mi pare – si stia gradualmente procedendo verso una sorta di accettazione sociale di questa tendenza, probabilmente anche a causa dell’atteggiamento lassista, e in alcuni casi negazionista del mondo politico.

#5

stefanodilettomanoppello
Rilasciato il 24.11.08

o ciao
contattami che stavo parlando con prefe e mi sembra che volevi partecipare
siamo favorevolissississsisssisimi

contattami tramite msn

stefanodilettomanoppello@hotmail.it

#6

Gli Eroi Non Parlano: lunga vita al concorso esterno in associazione mafiosa - La Privata Repubblica
Rilasciato il 06.01.09

[…] e si sta pasteggiando su un cadavere in decomposizione. [↩]Ci sono quelli che vogliono sterminare i rom, insomma, ci sarà pur un posticino per i simpatizzanti della prima azienda statale!!1 [↩] […]

#7

I Grillini Dell’Illinois | La Privata Repubblica
Rilasciato il 06.02.12

[…] volta che Grillo/M5S assumono una posizione assimilabile a quella di gruppi Facebook stile “+ rum – rom” o consiglieri comunali veneti. Lo stesso Grillo (o chi per lui) aveva scritto, il 5 ottobre […]

#8

warteeeesa
Rilasciato il 04.03.19

Hi :-). I am Wrateeeesa.

I am new on this site.

Fomenta la discussione

Tag permesse: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>