Il Consiglio dei Megafoni della Repubblica della Gente

La situazione post-elettorale non potrebbe essere più caotica. I punti fermi sono pochi, e non certamente positivi. Nelle prossime settimane, infatti, scorrerà molto sangue, voleranno teste (quelle sbagliate), la Germania continuerà a tirarci schiaffoni sul culo per punire la nostra «irresponsabilità» e D’Alema disegnerà davanti agli occhi meravigliati di Aldo Cazzullo strabilianti scenari fantapolitici. CONTINUA A LEGGERE

Pubblicato da Blicero il 28.02.2013

Kiss Me Brez.

14/21 febbraio 2013Compiti per tutti. Se vuoi entrare a far parte del Comitato Centrale e vivere il paradiso socialista, devi prendere a martellate la tua compagna il 14 febbraio alle 20:30 in punto. CONTINUA A LEGGERE

Pubblicato da Blicero il 14.02.2013

-----

Ricordate quella scena agghiacciante e grottesca in cui Mario Monti, rigido come se tenesse in braccio una testata nucleare nordcoreana, “adottava” un cucciolo di cane («Trozzy» o «Empy», sul nome i giornali non concordano) in diretta tv dalla Bignardi? Ecco, oggi Repubblica.it ci fornisce l’appassionante seguito della storia: la Ill.issima Augusta Signora Elsa Monti impegnata a fare shopping per il Trozzy/l’Empy. CONTINUA A LEGGERE

Pubblicato da Blicero il 12.02.2013

---

A quasi ventun anni di distanza dall’arresto del «mariuolo» Mario Chiesa, la memoria collettiva su Tangentopoli e Mani Pulite non potrebbe essere più divisa. C’è chi ritiene quella stagione «una deriva politica della magistratura», «una falsa Rivoluzione» o direttamente «un colpo di stato mediatico-giudiziario, costruito inizialmente a tavolino»; e chi invece pensa che quell’inchiesta sia stata «una speranza per Milano e tutta l’Italia». CONTINUA A LEGGERE

Pubblicato da Blicero il 7.02.2013

----

Da qualche anno a questa parte i greci sono impegnati in una strenua lotta di sopravvivenza contro un’austerità sempre più brutale e massacrante. Le reazioni, tuttavia, sono molto diverse tra loro: c’è chi sciopera per settimane intere; chi tira molotov addosso alla polizia antisommossa; chi cerca di rapinare una banca e finisce torturato (e photoshoppato) dalle forze dell’ordine; e chi si avventura nel porno «politico». CONTINUA A LEGGERE

Pubblicato da Blicero il 6.02.2013

-----

Siamo ombre, figure inafferrabili, trasparenti – sagome che puoi incontrare per strada, sui marciapiedi, nei supermercati, a volte persino nei cubicoli degli uffici. Facce indistinte e anonime. Facce che suscitano una strana sensazione, un opprimente déjà vu. Una colpa quasi atavica. Fastidio. Disgusto, in fondo. CONTINUA A LEGGERE

Pubblicato da Blicero il 29.01.2013

---

Un Pomeriggio Visto Attraverso Il Prisma Di Un Blindato In Fiamme

A Piazza San Giovanni piovono sampietrini e bombe carta, i tonfi delle spranghe si mischiano alle urla e l’odore aspro dell’immondizia rovesciata controbilancia quello della plastica che brucia. Non si riesce a vedere nulla, una coltre di fumo e lacrimogeni separa i due schieramenti. CONTINUA A LEGGERE

Pubblicato da Blicero il 14.01.2013

Aurora Shooting (Latuff)

Una settimana dopo la strage di Newtown, Wayne La Pierre (vice presidente della National Rifle Association) aveva già capito cosa avesse spinto il ventenne Adam Lanza a falcidiare con un fucile Bushmaster 20 bambini, la madre, 6 adulti e se stesso. Le sue mirabolanti scoperte furono esposte in un’affollata e attesissima conferenza stampa. CONTINUA A LEGGERE

Pubblicato da Blicero il 9.01.2013