Dipartimento / Kulturkampf

La Grande Partita è infinita, non conosce sosta. Se fermata o circoscritta o bloccata, immediatamente si rigenera, riprendendo il suo naturale corso. Il grande gioco si snoda tra le strade impolverate di Bombay, lerce e brulicanti di vita e di morte, tra i missili che piovono al confine tra India e Pakistan, tra guerre striscianti e umiliazioni decennali, tra ambigue operazioni di intelligence, tra capimafia al servizio della ragion di Stato, tra poliziotti corrotti & collusi e tra poliziotti onesti ma disillusi, il tutto all'ombra ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 1.06.2008

"Col mondo del potere non ho avuto che vincoli puerili" Osip Mandel'štam C'è un uomo, ripiegato sulla scrivania. Spilloni gli circondano la testa, rimedi cinesi che affiorano dalla penombra come lunghi ed affilati puntelli per arginare l'emicrania. Quell'uomo è Andreotti. Questo film è Il Divo. Quell'emicrania è il potere. Era ora. Era ora di finirla con lanuginose introspezioni ombelicali di un paese allo sfacelo. Era ora di affontrare la causa prima e definitiva dell'agonia di una nazione: la natura assoluta, putrida, estasiante, esaltante, violenta ed assurda del Potere. Todo ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 28.05.2008

Di Holly Golightly La verità è come un urlo. Controllato e lanciato alto contro un vetro blindato. Con la volontà di farlo esplodere. (Roberto Saviano) Scontriamoci con questa verità, andiamo a sbatterci contro. Corriamo veloci, più veloci del vento, perché l’impatto deve essere forte, tanto forte da far male. Voltiamoci indietro, pensiamo a ciò che avremmo dovuto fare o dire, o quantomeno sapere, e ammettiamo di aver sbagliato. Sediamoci per due ore davanti alla realtà e osserviamola nel dettaglio, domandiamoci dove siamo stati e perché solo ora ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 22.05.2008

Il libro di Giangiulio Ambrosini (magistrato di Cassazione), "Articolo 416 bis", è un interessante esperimento letterario. Non solo per la forma - scrittura priva di punteggiatura, ponctuation blanche, fast-reading che si legge in un fiato, graficamente affine ad un componimento poetico - ma anche e soprattutto per il contenuto. Una vicenda che ha come indiscusso punto di riferimento "Davanti alla legge", celeberrimo racconto kafkiano. Il concorso eterno Il titolo del libro prende il nome dall'articolo del codice penale introdotto nel 1982 (legge Rognoni-La Torre), a seguito dell'omicidio ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 20.05.2008

Nello scrivere la sua fondamentale "opera di verità", l'Affaire Moro, Sciascia si era trovato, ad un certo punto, a muoversi "in un mareggiare di ritagli di giornale e col dizionario del Tommaseo solido in mezzo come un frangiflutti". Il vocabolario: strumento vitale per ridare il giusto significato al lessico oscuro delle lettere di Moro e per ribaltare lo stravolgimento operato dal politicantese. Ebbene, a trent'anni da quell'evento e da quello scritto è uscito un dizionario molto particolare, tutto dedicato alla tragica vicenda che segnò la ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 13.05.2008

(Appunto 59, "Petrolio" di Pier Paolo Pasolini) Dal Maggio del '72 all'Ottobre di quell'anno, non successe niente di ciò che era previsto addirittura come un Evento. Il Msi ebbe molti voti alle elezioni: ebbe addirittura un grande successo, come il lettore sa meglio di me. I socialisti uscirono dal Governo che si spostò a destra, con i Liberali, e capo del Governo fu Andreotti. I vecchi clerico-fascisti rialzarono la cresta, e un clima di restaurazione soffiò come uno scirocco sull'Italia. Ma tutto, almeno per ora, si ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 10.05.2008

Di Holly Golightly Biùtiful cauntri. Un inglese sarcasticamente napoletano che incorpora due ore di pellicola. Un’ironia mal celante scherno, amarezza e - perché no - compassione per una terra senza speranza. Immagini vergognose, umilianti, degradanti. Immagini vere. Volti disperati, occhi silenti rotti dal pianto, persone che non sanno dove andare e, soprattutto, come vivere. Anni di duro e sano lavoro andati in frantumi, distrutti dalla diossina. Camion che scaricano rifiuti sotto le autostrade, alla luce del sole. Muri di immondizia che costeggiano strade infinite, rendendo impossibile il ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 26.04.2008

Quando scrivo e parlo di privacy mi trovo costantemente ad affrontare il tema della conoscenza reciproca. E' un tema analizzato in libri quali "La società trasparente" di David Brin, e più o meno consiste in questo: in un mondo nel quale la sorveglianza è onnipresente, tu saprai tutto di me, ma anche io saprò tutto di te. Il governo ci osserverà, certo, ma io al contempo osserverò il governo. E' una situazione inedita, ma non per forza di cosa peggiore di quella precedente. Siccome conosco ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 20.04.2008
Pagine« Prima...45678