Dipartimento / Freakshow

Ricordate quella scena agghiacciante e grottesca in cui Mario Monti, rigido come se tenesse in braccio una testata nucleare nordcoreana, "adottava" un cucciolo di cane («Trozzy» o «Empy», sul nome i giornali non concordano) in diretta tv dalla Bignardi? Ecco, oggi Repubblica.it ci fornisce l'appassionante seguito della storia: la Ill.issima Augusta Signora Elsa Monti impegnata a fare shopping per il Trozzy/l'Empy. Questa la commovente cronaca, corredata da ben 10 foto in alta definizione: In attesa dell'incontro con le associazioni femminili, in via Torino, a Roma, la ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 12.02.2013

Siamo ombre, figure inafferrabili, trasparenti - sagome che puoi incontrare per strada, sui marciapiedi, nei supermercati, a volte persino nei cubicoli degli uffici. Facce indistinte e anonime. Facce che suscitano una strana sensazione, un opprimente déjà vu. Una colpa quasi atavica. Fastidio. Disgusto, in fondo. Dov'è che le avevate già viste, queste facce? Dietro al bancone a spillare birra, forse. (Che espressione torva avevamo). Sotto un casco con in mano quattro pizze gelate, oppure sotto un cappellino delle consegne. (Non sembravamo per nulla contenti). Davanti allo schermo ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 29.01.2013

Nell'anno del Signore 2012, l'esistenza in Italia si svolge ancora su più livelli storici. Da una parte c'è una risibile frangia che, spingendosi oltre le colonne d'Ercole del succhiarsi il pollice opponibile, è addirittura arrivata a comprendere a fondo il concetto di "Satira Sociale". Dall'altra c'è una trascurabile maggioranza che galleggia tra zone temporali bloccate da qualche parte nel Medioevo, troppo impegnata a rigirare il mestolo nel pentolone in mezzo al villaggio, bruciare streghe e piegarsi 25 volte al giorno verso San Pietro per avere ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 6.11.2012

Piove a dirotto in questa fine d'ottobre crepuscolare, mentre torrenti di catrame scorrono violenti fuori dalla stazione, sotto luridi marciapiedi spezzati. Mi ritrovo a schivare barboni zoppi, junkie con arti amputati e lattine di birra sgasata inforcate sulle stampelle, e cerco disperatamente di salire sull'ultima corsa del tram prima dell'inizio dell'ennesimo sciopero generale. Mi riparo alla meno peggio con un Mein Kampf di terza mano. I camerati dei Freikorps sono già su, tengono le porte spalancate e mi trascinano a forza. Dentro è una bolgia, fa ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 31.10.2012

Quando la merda varrà oro, il culo dei poveri non apparterrà più a loro. Henry Miller Frullate Pasolini, Buñuel, atroci sedute di sbiancamento anale, carrettate di psicofarmaci scaduti e testicoli di rinoceronte iniettati intramuscolo, mescolate e versate in un palazzo romano. Et voilà la festa di cui oggi parla tutto l'Internets: la "Festa Della Merda" organizzata dall’industriale-playboy Paolo Pazzaglia sul suo terrazzo panoramico, proprio di fronte a Palazzo Chigi. A questo simposio non poteva mancare la consigliera Veronica Cappellaro, consigliera PDL della Regione Lazio e presidente della ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 1.10.2012

(Pubblicato anche su AgoraVox.) 4. Si muove squallida e voluttuosa, l’impiegata cinquantaquattrenne del catasto abruzzese che ho reclutato su Pinterest, languidamente aggrappata al palo arrugginito del mio scantinato. L’ho fatta vestire da Clementina Forleo e Viktor Orban, senza un particolare motivo. Ha una parrucca rossa, una toga sdrucita, una Nazione allo sfascio e gli avvoltoi del Fondo Monetario a piluccargli la cellulite. Seduto di fianco a me c’è Sandro, il Poeta. Indossa un kilt e regge pallido una biografia clandestina del vicepresidente del Partito Comunista Cinese Lin ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 1.06.2012

Cosa viene fuori quando una corazza/calzamaglia verde celtica e dei disegni a metà strada tra i fumetti erotici degli anni '70/'80 e Mr. No incontrano dei terroristi turchi infiltratisi ad una manifestazione della Lega Nord per far fuori Kim Jong-Bossi con un Rpg? Semplice. Succede che nasce un nuovo supereroe: Capitan Padania, ovvero il Santo Protettore di tutti i leghisti. Il .pdf scannerizzato del numero 1 (vergato da un certo Roberto Volpi) delle avventure di questo Übermensch Onetiano mi arriva tramite una mail speditami dall'amico ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 23.03.2012

Una settimana fa, Tolibzhon Kurbankhanov era solo uno dei tanti immigrati tagiki venuto a cercare fortuna a Mosca. Ora è una stella dell'internet russo. La ragione del suo successo è questo fantastico video musicale (visto quasi un milione di volte), intitolato "V.V.P." - le iniziali di Vladimir Putin, nonché l'acronimo di "prodotto interno lordo" in russo. Grazie a Mirumir, La Privata Repubblica può pubblicare in esclusiva la traduzione del testo di quello che probabilmente è il più incredibile panegirico mai dedicato al premier russo. Ricordiamo tutti ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 14.02.2012
Pagine12345...Ultima »