Archivio / 2013

L’aspetto più truce del post odierno sul blog di Beppe Grillo - altrimenti semplicemente e schifosamente razzista e reazionario - è la foto posta in calce. L’immagine di un’anziana signora che raccoglie dei pomodori da una cassa abbandonata per terra, probabilmente alla chiusura di un mercato. Il primo significato deducibile dalla foto è quello di una donna povera che, pur di mangiare qualcosa, è costretta a raccattare da terra della verdura di terza o quarta mano, scartata dai danarosi clienti e abbandonata dai fruttaroli. Dato che ... Leggi tutto

Pubblicato da Luca Pisapia il 10.10.2013

(Immagine via Bad Drawings) Nei mesi scorsi, in uno dei tentativi di spin più patetici e meno riusciti della storia, il Governo delle larghe intese ha ripetutamente cercato di convincerci che la Fine Della Crisi & Il Ritorno Alla Crescita™ erano vicini. Il 6 agosto 2013 Enrico Letta dichiarava raggiante che I segnali ci sono tutti e indicano che siamo a un passo dal possibile. A un passo, cioè, dall'inversione di rotta e dall'uscita dalla crisi più drammatica e buia che le attuali generazioni abbiano mai vissuto. Il Ministro ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 10.10.2013

Le storie che catturano perfettamente il clima politico e mentale del Paese non si trovano di certo nelle faide interne del Pdl o nelle 20 pagine quotidiane dei retroscena parlamentari; vanno cercate nelle viscere più profonde della provincia italiana. L'anno scorso, ad esempio, era stato arrestato un assessore comunale all'Immigrazione di Palazzo San Gervasio (Potenza) con le pesanti accuse di «sequestro di persona a scopo di estorsione, violenza privata aggravata, lesioni personali aggravate e minacciata aggravata e continuata» ai danni di un cittadino romeno. La vicenda si ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 8.10.2013

(Illustrazione: Carlos Latuff) È la sera del 17 settembre 2013, e Pavlos Fyssas in arte “Killah P” – rapper 34anne e attivista antifascista – si trova con alcuni amici al Coral, un bar nel quartiere ateniese di Keratsini, per vedere la partita di Champions League tra Olympiakos e Paris Saint Germain. Durante la partita gli amici di Fyssas fanno un’osservazione contro Alba Dorata. Qualche altro cliente del bar li sente, e chiama i neonazisti. Un amico di Pavlos racconta quello che è successo nelle ore successive: Ad un ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 19.09.2013

Di Anna Feigenbaum, pubblicato su openDemocracy (traduzione mia) Il lacrimogeno si è evoluto da arma chimica di guerra a «legittima» tecnologia di controllo della protesta. E mentre le vittime vengono continuamente addebitate agli “abusi” dello strumento da parte di polizia e forze di sicurezza, la storia dimostra come i lacrimogeni siano un’arma estremamente pericolosa – un’arma legata da molto tempo alle logiche comunicative di governi e aziende. + + + Nell’agosto del 2012, diciotto mesi dopo l’inizio delle proteste nel Bahrain, l’associazione Physicians for Human Rights ha pubblicato ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 26.07.2013

La sezione giudiziaria della Santa Inquisizione Popolare contro L’Indecenza Letteraria (SIPOPIL) si è riunita in data 19/07/2013 per giudicare il SARTORI Giovanni, imputato per l'aver proditoriamente vergato, in esecuzione di un medesimo disegno criminoso volto a restaurare un Ordine Mondiale antecedente il XXI secolo, ben n. 2 (due) Editoriali™ sul noto quotidiano nazionale Corriere della Sera, rispettivamente intitolati "L’Italia non è una nazione meticcia. Ecco perché lo ius soli non funziona" e "Terzomondismo in salsa italica". I capi d'imputazione sono i seguenti: Editorialismo™ spasmodico (art. 8 C.P. ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 19.07.2013

Questa mattina, al risveglio da sogni inquieti, mi sono trovato trasformato in un enorme "Buongiorno" di Gramellini. Ero sdraiato nel letto sulla schiena molliccia come una ricotta andata a male, e bastava che alzassi un po' la testa per vedermi il ventre convesso, bianchiccio, gonfio di lardo; in cima al ventre la coperta, sul punto di scivolare per terra, si reggeva a malapena. Avevo un completo di bassa sartoria, portavo degli occhiali da dipendente 50enne de La Stampa e davanti agli occhi mi si agitavano ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 3.07.2013

20/27 giugno 2013 – Compiti per tutti. Comprati o costruisciti un'arma che ti spinga a essere più generoso. * * * Ariete 21 marzo – 19 aprile Nella dacia presidenziale di Zavidovo, immersa in una sterminata riserva naturale, amavo rilassarmi con delle lunghe battute di caccia. Cervi, cinghiali, linci e orsi finivano stesi come birilli sotto i colpi del mio fucile. Solo recentemente ho scoperto che - prima del mio arrivo - le bestie venivano sapientemente drogate con del cibo soporifero lungo il percorso di caccia e dei ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 20.06.2013
Pagine12345