Archivio / 2012

La sezione giudiziaria della Santa Inquisizione Popolare contro L’Indecenza Letteraria (SIPOPIL) si è riunita in data 30/10/2012 per giudicare lo SCANZI Andrea, imputato per aver continuativamente intrattenuto, in esecuzione di un medesimo disegno criminoso, «una carriera pluriennale nel giornalismo, iniziata nell'anno 1997» (cfr. verbale di sommarie dichiarazioni rese in data 22.09.2012) nonché per aver inondato le librerie nazionali per ben volte 2 (DUE) con un saggio dal titolo Ve lo do io Beppe Grillo. I capi d’accusa sono i seguenti: chiomismo capzioso (art. 88 c.p. LPR), ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 30.10.2012

Il 22 ottobre Maria Alyokhina e Nadežda Tolokonnikova – due delle tre Pussy Riot arrestate e condannate per la «preghiera punk» dello scorso febbraio – sono state spedite nei campi di prigionia di Perm (Siberia) e Mordovia a scontare i due anni di pena. «Questi sono tra i campi più duri» di tutta la Russia, ha twittato la band. Prima dell’udienza d’appello, Vladimir Putin ha dichiarato che le Pussy Riot «hanno avuto quello che volevano», e che lui in questa vicenda non ha avuto alcun ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 26.10.2012

«Online i segreti della Polizia», titola con squillo di fanfare L'Espresso, riferendosi ai 3500 file leakati dal sito della Polizia di Stato e pubblicati da Anonymous sull'Internets. Al tramonto del 2012 scopriamo che la sicurezza informatica delle Forze dell'Ordine è più penetrabile di una pornostar ceca durante una gangbang particolarmente affollata. E questa è la vera notizia di oggi, dato che di grandi «segreti» non v'è traccia. Ci sono Cud, buste paga, foto di gruppo, slide di cazzeggio impiegatizio (si veda il file «la pomata.ppt».), elenchi, ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 23.10.2012

(Racconto scritto a quattro mani con Melissa P2.) «Instabile, volatile, pericolosa. Questa è la politica». Si sentono sirene in lontananza, e sul camper lanciato in una corsa disperata è un macello. I fumi delle polemiche sull’incontro con la finanza milanese sono asfissianti, il cadavere di Zoro sbatte a destra e manca accompagnando stancamente le sbandate del mezzo. Renzi ha la faccia di uno che sta facendo un discorsetto al suo sfintere senza riuscire a convincerlo del tutto. Nel sedile del passeggero c'è Gori, mezzo morto e riverso ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 23.10.2012

22/29 ottobre 2012 – Compiti per tutti. Racconta di quella volta che il Politburo è sceso sulla terra e ha cambiato la tua vita contadina con un abile esproprio forzato. * * * Ariete 21 marzo – 19 aprile Durante la Grande Guerra Patriottica, Jakov Džugašvili, figlio di Giuseppe Stalin, cadde prigioniero in mani naziste. L'alto comando tedesco propose al Piccolo Padre di scambiare il suo primogenito con il Feldmaresciallo Paulus, catturato a Stalingrado. Stalin rispose altero: «Non scambio un soldato con un generale». Jakov si suicidò gettandosi contro ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 22.10.2012

Nel caso in cui non ve ne foste accorti, negli ultimi giorni la crisi è praticamente finita. I Sacri Mercati sono entusiasti, i broker spalmano caviale e cocaina sulle tartine e le borse «volano» dopo che Moody's ha deciso di non gettare la Spagna nel cassonetto dell’indifferenziata. Il nostro spread è addirittura sceso fino a 313 punti base, con un rendimento dei decennali inferiore al 4,80%, «come non si vedeva dal giugno 2011, quindi prima della drammatica estate scorsa che vide l'Italia scendere nel girone ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 20.10.2012

Quando la merda varrà oro, il culo dei poveri non apparterrà più a loro. Henry Miller Frullate Pasolini, Buñuel, atroci sedute di sbiancamento anale, carrettate di psicofarmaci scaduti e testicoli di rinoceronte iniettati intramuscolo, mescolate e versate in un palazzo romano. Et voilà la festa di cui oggi parla tutto l'Internets: la "Festa Della Merda" organizzata dall’industriale-playboy Paolo Pazzaglia sul suo terrazzo panoramico, proprio di fronte a Palazzo Chigi. A questo simposio non poteva mancare la consigliera Veronica Cappellaro, consigliera PDL della Regione Lazio e presidente della ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 1.10.2012

Ieri, stando ad un'agenzia Ansa, sono state arrestate due persone a Palazzo San Gervasio (Potenza) "con le accuse di sequestro di persona a scopo di estorsione ai danni di un cittadino romeno. Per i due - che sono ai domiciliari - vi sono anche le accuse di violenza privata aggravata, lesioni personali aggravate e minacciata aggravata e continuata nei confronti dello stesso romeno". La cosa più grottesca è che uno dei due arrestati, Antonio Paradiso, oltre ad essere un piccolo imprenditore è addirittura l'assessore comunale all'Immigrazione. ... Leggi tutto

Pubblicato da Blicero il 29.09.2012
Pagine12345...Ultima »